La consulenza filosofica
La pratiche filosofiche
Campi di applicazione
Progetti in corso
Programmi di consulenza
Clienti
Il consulente filosofico
L'associazione
Dicono di noi
Contatti

Il cine philò

Il cinema ci reinsegna a meravigliarci della realtà
(Jean Epstein )
La proposta di un Cine Philo nasce dall’esigenza di riappropriarsi del momento apparentemente passivo della visione filmica, per giungere alla consapevolezza che il cinema è un tentativo di riscattare il visibile dalla sua “apparenza”, compiuto attraverso una giusta finzione e un linguaggio figurale che, dilatando i piani d’esperienza, delle azioni, dello spazio, del movimento, porta alla luce dimensioni e soglie di esistenza altrimenti destinate all’occultamento nella percezione quotidiana.

La forza delle immagini e la creatività artistica del cinema, come ci ha detto anche Benjamin, offrendoci la possibilità di una diversa riflessione sul reale, ha prodotto mutazioni irreversibili nella percezione individuale e collettiva.

Invece che da prospettive teoriche è allora forse più utile partire dalle “cose stesse”, cioè quelle appunto del cinema, attraverso brevi osservazioni sui film. Può essere interessante scegliere opere che appartengono a contesti storico-culturali diversi e si qualificano all’interno di momenti della storia del cinema caratterizzati da estetiche e temi tra loro radicalmente distanti: ciò infatti permette di far emergere i diversi aspetti delle potenzialità fenomenologiche del cinema che si esplicano lungo la sua breve ma densa storia.

Abbracciando cinema e filosofia, il Cine Philo ha come scopo quello di lasciar libero spazio al pensiero, che può muoversi tra immagini e riflessioni, di introdurre a nuclei specificamente filosofici attraverso la visione di film (o estratti).

Ogni incontro può vertere su una tematica, esplicitata attraverso la visione filmica : il cinema propone un pensiero ‘automatico’, autoreferenziale, entro il quale non si può interloquire. È un tessuto di ragionamenti impliciti, in noi ma senza di noi, che richiede una riflessione per portare a completa consapevolezza le idee mosse dalla visione nel nostro spirito, attivando un dialogo con le sequenza filmiche.

Il film potrà essere filosoficamente letto sotto molteplici punti di vista : estetico, socio-politico... nella piena libertà del pensiero dei partecipanti. I Cine Philo (come del resto i Cafè Philo, da cui traggono la loro origine) vogliono infatti essere discussioni pubbliche, aperte alla partecipazione di chiunque sia interessato.
Copyright 2005-2008 © | Consulenza filosofica